Biodiversità e colori

Nel nostro “paese delle meraviglie”, dove la biodiversità è una delle tante eccellenze, fare la spesa nei nostri mercati è un vero piacere e anche la prima fonte di ispirazione per preparare una cena. Non importa che sia romantica, fra amici, in famiglia o di rappresentanza, l’importante è divertirsi.

Primo importante consiglio è fare molta attenzione alle proprietà organolettiche, alla freschezza e provenienza del prodotto (Hccp), che andrebbe insegnato in tutte le scuole: intanto, se siamo attenti, ce la possiamo fare.
Io traggo ispirazione dalle specialità locali e poi attingo alle varie pubblicazioni di cucina di cui mi nutro quotidianamente e che vi illustrerò nelle parentesi “ho provato per voi”.

Arma vincente la curiosità.

Oggi vi parlerò di come costruire una tavola.

Partiamo, naturalmente, da ciò che abbiamo in casa.

Sottopiatti, tovaglioli, ranner, piatti, bicchieri.

Parole d’ordine: colori e materiali.

Cercare sempre di riprendere i colori.

E se con un sottopiatto scuro comporrò il centrotavola con elementi scuri, poi userò piatti e tovaglioli bianchi.

E’ importante legare il colore: centrotavola-tovagliolo-piatto o sottopiatto: la chiave è trovare l’elemento in comune.
In questo caso ho legato con il verde.

Centro, sottopiatto, piatto, porta candele e… ranocchi. Carino no?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Potrebbe interessarti:

La Sila

Un verde paradiso punteggiato di laghi, dove, innumerevoli specie di piante ed animali concorrono ad arricchire la biodiversità.Le alte conifere si rincorrono in boschi fitti

Ossi di seppia

Questi legnetti bianchi mi fanno pensare a degli ossi di seppia.Montale, nella sua pessimistica visione della vita con tanto di “sentimento di emarginazione ed aridità“,

Sapore di mare

Le immagini non hanno bisogno di commenti. Ci fanno gustare il fresco sapore salmastro di un’acqua cristallina, in questa calda primavera 2022.Siamo a Capo Rizzuto,

Pasqua che sorpresa

L’uovo per tutte le culture antiche era il simbolo della vita e della rinascita.Per gli antichi Egizi l’uovo era l’origine di tutto e il fulcro