Caccuri

Già abitata in età romana, nel x secolo fu sede di tre piccoli monasteri.Poi feudo dei Polissena, Ruffo, Carafa, Cavalcanti e Barracco. Il castello fu costruito nel VI secolo dai Bizantini come fortino militare per controllare i possedimenti della valle del Neto. Nel tempo venne modificato dai vari feudatari.Con i Ruffo il castello ebbe un […]

Le Castella

Questo magnifico squarcio di Calabria è certamente noto per il suo castello Aragonese e per lo splendido mare ma, per me è reso intrigante per la presenza nella piazza della statua del corsaro Uluch Alì nato, appunto, a Le Castella con il nome di Giovanni Dionigi Galeni nel 1519. Catturato dal corsaro Algerino Khayr fu […]

Isola Capo Rizzuto

Fu fondata intorno al 900 DC con il toponimo Greco di Asylon. Intorno al 1090.Sotto l’impero romano d’Oriente la piccola diocesi di Isola crebbe, in questo periodo ci fu il ritrovamento dell’icona della Madonna Greca.Isola, come pochi altri paesi calabres,i mantenne il rito Greco fino al 1818.Nel borgo vi sono resti del complesso fortificato cinquecentesco […]

Cirò

L’origine di Cirò risale all’età del bronzoL’area monumentale arcaica sorgeva nella contrada “Cozzo Leone” mentre l’area necropolare si estendeva in prossimità della contrada “S. Elia”.La città ebbe un periodo fiorente durante il quale vennero eretti numerosi templi il più famoso quello dedicato ad Apollo Aleo.Durante le guerre puniche la città fu saccheggiata dai romani e […]

Santa Severina

Gioiello incastonato nella roccia, S. Severina domina la valle del Neto.Nel V secolo a.C. l’abitato è documentato come città dell’Enotria con il nome greco di Siberene.Nell’Vlll sec d.C. diventa avamposto dell’impero di Bisanzio. Nel IX sec. d.C. diventa residenza dell’Arcivescovo. Nell’840 d.C. viene espugnata dai Saraceni, nell’886 d.C. i Bizantini la riconquistano.Nel 1075 Roberto il […]

Crotone

La fondazione di Crotone risale al 718 a. C. ad opera degli Achei in seguito alla profezia dell’oracolo di Apollo di Delfi. La costa, a quei tempi, presentava un profilo diverso: nelle acque dello Ionio di fronte a Cirò e Le Castella a poche miglia dalla costa svettavano delle isole incantevoli per la loro natura. […]

Verzino

Nella valle del “marchesato” e precisamente a Verzino si trova un vasto insediamento rupestre abitato da civiltà preistoriche Paleolitica prima e Neolitica poi. Questi insediamenti comprendono innumerevoli grotte alcune delle quali raggiungono quattro metri di altezza e sette metri di larghezza. Si tratta di veri e propri villaggi di varie dimensioni. Intorno al 700 d. […]

Magico Ampollino

Siamo sempre sull’altopiano della Sila e da qui ci muoviamo per andare a Butirro. Da qui percorreremo sentieri mozzafiato che incantano anche nel periodo autunnale del foliage. Il percorso inizia dalla caserma forestale “Casa Giulia” all’interno di un delizioso villaggio storico. Da qui si parte verso l’interno della riserva naturale biogenetica “Cuturelle-Piccione” in questa zona […]

Casabona

L’insediamento è ordinato su terrazze parallele che si estendono sui due crinali di valle Cupa ed ogni terrazza sfocia nella stessa via di fondo valle. L’insediamento rappresenta una scelta urbanistica che va dall’età del bronzo all’epoca dei Bizantini. Si tratta di una vera e propria civiltà rupestre. Le otto terrazze parallele contengono decine di grotte […]

Capo Colonna

Museo e parco archeologico nazionale. Il parco occupa la punta orientale del promontorio “Lakinion Akron”. L’area archeologica comprende l’antico luogo di culto della dea Hera Lacinia di fondazione greca. Il luogo è circondato da mura romane che custodiscono il bosco sacro alla dea e i resti dell’Heraion, santuario della colonia Achea di Kroton. Secondo la […]