Dall’orto

Negli ultimi anni quella dell’orto casalingo è una attività che ha riscosso molto successo. Sempre più persone,  anche tra chi vive in città,  si sta avvicinando a questa attività simbolo di benessere,  energia e contatto con la natura. Coltivare un orto aiuta a stimolare l’organizzazione mentale e spaziale,  incentiva la creatività, esercita la nostra pazienza, insegnandoci a rispettare i tempi della natura. Miei cari questa fantastica attività fa bene all’ambiente, i prodotti sono più sani, fa consumare cibi di stagione, ci avvicina alla natura.

Ho utilizzato come centrotavola un cesto di pomodori appena colti nell’orto della mia amica Angelina ed un mazzetto di origano della Sila che è particolarmente aromatico

Con i porcini di stagione prepariamo una zuppa di ceci

Uso la pentola a pressione e in poco olio EVO faccio soffriggere uno spicchio d’aglio aggiungo i ceci un rametto di rosmarino copro di acqua sale e lascio cuocere 20min dal fischio. A parte soffriggo i porcini con aglio prezzemolo e peperoncino. Mescolo il tutto e servo con del pepe nero macinato al momento.

Piatti Cerasarda

Bicchieri Il Tucano

Vino Muranera Iuzzolini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Potrebbe interessarti:

La Sila

Un verde paradiso punteggiato di laghi, dove, innumerevoli specie di piante ed animali concorrono ad arricchire la biodiversità.Le alte conifere si rincorrono in boschi fitti

Ossi di seppia

Questi legnetti bianchi mi fanno pensare a degli ossi di seppia.Montale, nella sua pessimistica visione della vita con tanto di “sentimento di emarginazione ed aridità“,

Sapore di mare

Le immagini non hanno bisogno di commenti. Ci fanno gustare il fresco sapore salmastro di un’acqua cristallina, in questa calda primavera 2022.Siamo a Capo Rizzuto,

Pasqua che sorpresa

L’uovo per tutte le culture antiche era il simbolo della vita e della rinascita.Per gli antichi Egizi l’uovo era l’origine di tutto e il fulcro