Dorata eleganza

L’oro e i brillanti hanno una eloquenza muta che smuove il cuore delle donne molto più dei bei discorsi (W. Shakespeare). In questo caso parliamo del colore oro nell’interior design. I complementi dorati non sono più simbolo di opulenza, ma di grande raffinatezza. Se pensavamo che l’oro fosse passato di moda, ci eravamo sbagliati.
E’ il momento giusto per dare nuova vita a tutti quegli oggetti dorati che avevamo accantonato .
Bandito negli anni scorsi come elemento del chic, recentemente ha scalato la ribalta, è un materiale raffinato e chic naturalmente abbinato e dosato correttamente.

Questi “galletti” dorati ci serviranno per un magnifico risotto.

Cuciniamo a parte i funghi con olio aglio e prezzemolo
Prepariamo il brodo vegetale. In una padella facciamo appena imbiondire un po’ di scalogno e aggiungiamo il riso per farlo tostare. Cominciamo ad aggiungere il brodo caldo e portiamo a cottura mescolando aggiungiamo i funghi aggiustiamo di sale e pepe e serviamo.

Sottopiatti Culti

Piatti Villeroy & Boch

Vino Donna Giovanna Iuzzolini

Condividi:

Potrebbe interessarti:

Ancora rosso

Più natalizia di così “si muore“.Vi lascio gustare solo le immagini di tanta festosità. E…. di questa zuppa di lenticchie messicana Sopa de lentejas con

Banchetti

E’ interessante dare uno sguardo alla storia per capire come si è arrivati alla moderna concezione di banquetingNell’antica Grecia e Roma il lusso era indice

Pollo e pollastre

Sembrano razzolare sul tavolo indisturbati, persi nel verde fra sassi e portacandele. PrepariamoPollo alle mandorle 500 gr di petto di pollo120 gr di mandorle pelateSalsa

Versione verde

La variante mostra come la stessa tavola con lo stesso centro possa apparire diversa. In questo caso ho cambiato le tovagliette e i tovaglioli ed