L’ape regina

L’ape regina è la madre di tutte le api presenti nell’alveare. Nasce da una larva scelta dalle operaie è nutrita con pappa reale all’interno della cella reale.
Nella famiglia delle api la regina è la sola ad essere fertile quindi fondamentale per la riproduzione.
Passa quasi tutta la sua vita a deporre uova tranne quando vola fuori dall’alveare per essere fecondata, a tale fuga, si dà il nome di volo nuziale.
E’ un po’ crudele ma quando la nuova regina è pronta le api operaie uccidono la vecchia mamma.

Fiori di zucca farciti

X 4
16 fiori di zucca
2 zucchine
1 cipolla Bianca grande
250gr di ricotta
6 cracker integrali
150gr di pomodori datterini
Origano, santoreggia, olio, sale e pepe
Grattugiate le zucchine
Tritate la cipolla che farete soffriggere con l’olio a cui aggiungerete le zucchine salate e cuocete x 10 min lasciate intiepidire e aggiungete i cracker spezzettati la ricotta e gli odori sale e pepe
Eliminate i pistilli e riempite i fiori con due cucchiaini di ripieno
Tagliate a metà i batterini metteteli in una teglia con poco olio
Appoggiate sopra i fiori e condite
Cuocete in forno a 200 x 10-12 min

Piatti Cerasarda

Bicchieri il Tucano

Vino Donna Giovanna Iuzzolini

Potrebbe interessarti:

Caccuri

Già abitata in età romana, nel x secolo fu sede di tre piccoli monasteri.Poi feudo dei Polissena, Ruffo, Carafa, Cavalcanti e Barracco. Il castello fu

Le Castella

Questo magnifico squarcio di Calabria è certamente noto per il suo castello Aragonese e per lo splendido mare ma, per me è reso intrigante per

Isola Capo Rizzuto

Fu fondata intorno al 900 DC con il toponimo Greco di Asylon. Intorno al 1090.Sotto l’impero romano d’Oriente la piccola diocesi di Isola crebbe, in

Cirò

L’origine di Cirò risale all’età del bronzoL’area monumentale arcaica sorgeva nella contrada “Cozzo Leone” mentre l’area necropolare si estendeva in prossimità della contrada “S. Elia”.La

Santa Severina

Gioiello incastonato nella roccia, S. Severina domina la valle del Neto.Nel V secolo a.C. l’abitato è documentato come città dell’Enotria con il nome greco di

Crotone

La fondazione di Crotone risale al 718 a. C. ad opera degli Achei in seguito alla profezia dell’oracolo di Apollo di Delfi. La costa, a