Maschere

Le maschere nascono dal teatro dei burattini, da tradizioni arcaiche e dall’arte della commedia.
Le origini risalgono all’antica Roma quando venivano praticati riti pagàni in onore del dio Saturno.
Nella cultura cristiana coincide con la quaresima.
Il significato etimologico deriva dal latino “carnem levare” che significa “astenersi dalla carne”.
Ai tempi dell’antica Roma l’uso delle maschere era un’usanza esibita durante i Saturnalia.
Oggi “no comment“.
Alle mascherine preferisco Pulcinella.

Inserisco questo rosso che, piuttosto, mi fa pensare a tempi più gioiosi.

Prepariamo una torta in tazza.
Mescolate un uovo con due cucchiai di zucchero di canna, 2 di latte, 2 di farina, 1 di olio di semi un cucchiaino di lievito e un pizzico di sale.
A parte preparate la salsa.
In una pentolina fate sciogliere 80gr di caramelle mou (circa 10) con una tazzina di latte e un pizzico di sale.
Aggiungete all’impasto precedentemente preparato 2 cucchiai di salsa mou e una piccola banana affettata.
Versate in una tazza imburrata e infornate a 180gr per 15-20 minuti.
Sfornate e guarnite con la salsa al caramello rimasta, ancora fettine di banana e un cucchiaio di panna acida.

Piatti LABITARE

Vino Franciacorta Berlucchi

Condividi:

Potrebbe interessarti:

Nello stagno

Uno specchio d’acqua aggiunge notevole fascino al giardino, perché crea movimento, riflessi e suoni che rilassano e appagano i nostri sensi.Un piccolo stagno può essere

Che “piedino”

Fare “piedino” è un modo intimo e divertente di flirtare.Di solito viene fatto di nascosto, il che lo rende ancor più interessante e malizioso.Prima di

Varianti

In questo caso ho messo in risalto la corona centrale e per renderla più importante l’ho arricchita con le collane rosse e sollevata con una

Fabergè

Le uova Fabergè furono una realizzazione di gioielleria ideata da Carl Fabergè presso la corte dello zar di tutte le Russie. Il primo uovo fu