Maschere

Le maschere nascono dal teatro dei burattini, da tradizioni arcaiche e dall’arte della commedia.
Le origini risalgono all’antica Roma quando venivano praticati riti pagàni in onore del dio Saturno.
Nella cultura cristiana coincide con la quaresima.
Il significato etimologico deriva dal latino “carnem levare” che significa “astenersi dalla carne”.
Ai tempi dell’antica Roma l’uso delle maschere era un’usanza esibita durante i Saturnalia.
Oggi “no comment“.
Alle mascherine preferisco Pulcinella.

Questi fagottini mi sembrano indicati per l’occasione.

Ho preparato una cicoria di campo con della borragine ripassate in padella.
Ho diviso in quadratini un foglio di pasta brise’.
Ho messo alla base una fettina di fontina poi un po’ di verdura e quindi li ho chiusi cosparsi di sesamo e infornati a 200 per 35 minuti.

Piatti PORDAMSA

Bicchieri CRC

Vino Donna Giovanna Iuzzolini

Potrebbe interessarti:

Caccuri

Già abitata in età romana, nel x secolo fu sede di tre piccoli monasteri.Poi feudo dei Polissena, Ruffo, Carafa, Cavalcanti e Barracco. Il castello fu

Le Castella

Questo magnifico squarcio di Calabria è certamente noto per il suo castello Aragonese e per lo splendido mare ma, per me è reso intrigante per

Isola Capo Rizzuto

Fu fondata intorno al 900 DC con il toponimo Greco di Asylon. Intorno al 1090.Sotto l’impero romano d’Oriente la piccola diocesi di Isola crebbe, in

Cirò

L’origine di Cirò risale all’età del bronzoL’area monumentale arcaica sorgeva nella contrada “Cozzo Leone” mentre l’area necropolare si estendeva in prossimità della contrada “S. Elia”.La

Santa Severina

Gioiello incastonato nella roccia, S. Severina domina la valle del Neto.Nel V secolo a.C. l’abitato è documentato come città dell’Enotria con il nome greco di

Crotone

La fondazione di Crotone risale al 718 a. C. ad opera degli Achei in seguito alla profezia dell’oracolo di Apollo di Delfi. La costa, a