Ninfe e ninfee

Nella mitologia classica le ninfe sono divinità minori femminili, venerate dai Greci, come geni benigni.
Abitatrici delle fonti dei fiumi dei laghi delle foreste e dei Monti identificate dai Romani come divinità delle acque e delle sorgenti.
Per rimanere in tema pensiamo ad una pianta acquatica come la ninfea.
Con foglie galleggianti e fiori bianchi la ninfea è quel fiore che emerge dal fango in tutto il suo candore, simboleggiando la purezza e l’amore platonico.
Le ninfee furono il dono di Monet alla Francia come simbolo di pace.
I dipinti conservati nel museo dell’Orangerie sono di una bellezza mozzafiato.

Calamarata con pomodorini al forno e pesto di rucola

X4
360 gr di pasta
800 gr di pomodorini
50 gr di rucola
50 gr di spinaci
40 gr di parmigiano grattugiato
20 gr di pecorino
50 gr di semi di girasole
1 spicchio d’aglio olio sale e pepe
Tagliate a metà i pomodori stendeteli sulla placca del forno foderata con carta conditeli con sale e olio e infornate a 180 per 20-25 min.
Frullate rucola spinaci semi di girasole formaggi 1 spicchio di aglio e 6 cucchiai di olio sale e pepe e condite la pasta.

Tovagliette di Juta

Piatti Vietri

Sottopiatti Maison du Monde

Bicchieri CRC

Vino Donna Giovanna Iuzzolini

Potrebbe interessarti:

Verde sorgente

L’acqua che sotto forma di pioggia cade sui terreni, infiltra naturalmente il sottosuolo, dove si accumula nelle microscopiche cavità tra granelli di roccia, saturando il

Chiaro di luna

Un chiaro è la luce di un astro che un corpo celeste emette o riflette su un altro e che è in grado di dissipare

Sogno di una notte di mezza estate

Sogno di una notte di mezza estate è forse la commedia di Shakespeare più conosciuta insieme a Giulietta e Romeo.Scritta intorno al 1595 segue le

L’ape regina

L’ape regina è la madre di tutte le api presenti nell’alveare. Nasce da una larva scelta dalle operaie è nutrita con pappa reale all’interno della

Gemme di cristallo

L’arte di tagliare le gemme è antica di migliaia di anni e consiste nel trasformare cristalli grezzi in gemme splendenti di vivida luceE’ l’arte di

Riccio + riccio

Il riccio comune appartiene al genere dell’Erinaceus e non, come spesso si pensa, a quello dei roditoriInsieme a talpe e toporagni i ricci costituiscono un