Orchidee

C’era una volta in un regno lontano un ragazzo bellissimo di nome Oris.
Un giorno Oris tentò di ammaliare e sedurre una sacerdotessa, cosa proibita dal dio Dioniso, per punizione Oris venne sbranato da belve feroci.
Gli dei che lo amavano fecero sì che dai suoi resti nascesse un fiore.
Spuntò così la prima orchidea.

Zuppa di zucca al grana padano DOP
X4
800 gr di zucca
8dc di latte
40gr di crosta di grana padano dop oltre 20 mesi
100gr di grana padano dop
80 gr di pane di segale
1scalogno
Olio sale e pepe
In una casseruola fate soffriggere brevemente 4 cucchiai di olio la zucca e lo scalogno affettati.
Versate il latte bollente e unite la crosta di grana padano.
Proseguite la cottura per 15 min.
Togliete dal fuoco eliminate la crosta e unite 80gr di parmigiano grattugiato e frullate.
Tostate il pane a fettine.
Suddividete la zuppa in 4 pirofile alternata al pane guarnitela con il grana rimasto tagliato a pezzetti.
Fate gratinare sotto il grill finché il formaggio inizia a dorare.

Piatti Limoges

Bicchieri CRC

Vino Muranera Iuzzolini

Potrebbe interessarti:

Frutti d’autunno

L’autunno è una stagione ricca di bellezza. La vegetazione assume colori caldi disegnando mosaici che incantano. La bellezza va oltre lo sguardo con le delizie

Muranera

Ottenuto da uva di Gaglioppo Magliocco, Cabernet Sauvignon e Marlot in vigneti coltivati nel territorio del piccolo borgo di Carfizzi a 300 m. S.L.M.Rosso porpora

Sutri

Le sue origini risalgono all’età del bronzo.Secondo la leggenda fu fondata da un popolo di navigatori orientali: i Pelasgi.Provincia di Viterbo dista 50 km da

Patate

Originaria delle Ande, coltivata nella regione del lago Titicaca, la patata era uno degli alimenti principali degli Inca.Nel 1537 i conquistadores spagnoli del Perù la

Nocciole

Il nocciolo, che appartiene alla famiglia delle betulacee, è una pianta tipica italianaDopo il quinto-sesto anno dalla messa a dimora comincia la produzione di nocciole.Le

Verde sorgente

L’acqua che sotto forma di pioggia cade sui terreni, infiltra naturalmente il sottosuolo, dove si accumula nelle microscopiche cavità tra granelli di roccia, saturando il