Ranocchio per caso

Il Re ranocchio è una famosa fiaba.
Parla di un giovane Re, trasformato in ranocchio da un incantesimo malvagio.
L’incantesimo poteva essere spezzato solo dal bacio di una principessa.
Conosciamo tutti questa fiaba e sappiamo che è a lieto fine. La morale ci insegna che, nella vita, bisogna essere sempre coerenti e di parola.

Suggerisco
Spaghetti alla norcina
Olio extravergine 100gr
Pasta di acciughe
Tartufo nero 90gr
Sale e pepe
Lessate gli spaghetti
Diluite la pasta di acciughe nell’olio
Con questo sugo condite gli spaghetti
Completate con il tartufo a lamelle e una generosa macinata di pepe
In mancanza del tartufo io uso l’olio tartufato

Piattini Sia
Piatti Villeroy & Boch
Vino Muranera Iuzzolini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su print

Potrebbe interessarti:

La Sila

Un verde paradiso punteggiato di laghi, dove, innumerevoli specie di piante ed animali concorrono ad arricchire la biodiversità.Le alte conifere si rincorrono in boschi fitti

Ossi di seppia

Questi legnetti bianchi mi fanno pensare a degli ossi di seppia.Montale, nella sua pessimistica visione della vita con tanto di “sentimento di emarginazione ed aridità“,

Sapore di mare

Le immagini non hanno bisogno di commenti. Ci fanno gustare il fresco sapore salmastro di un’acqua cristallina, in questa calda primavera 2022.Siamo a Capo Rizzuto,

Pasqua che sorpresa

L’uovo per tutte le culture antiche era il simbolo della vita e della rinascita.Per gli antichi Egizi l’uovo era l’origine di tutto e il fulcro