Romantico coloniale

Lo stile coloniale nasce a partire dal ‘600, come conseguenza del colonialismo e dell’imperialismo che si configurano nella dominazione Inglese e Francese nel continente nordamericano e in Africa, quella olandese in Indonesia, quella Portoghese in Brasile e quella Spagnola nel resto dell’America Latina

Lo stile coloniale è caratterizzato da “un qualche influsso esotico“.

Su questo tavolo i paggetti di colore, che fungono da porta candele sono perfetti.

Per gli amanti dell’agrodolce suggerisco questo chutney,  salsina,  che si accompagna a varie pietanze come arrosti formaggi.

Chutney di cipolla rossa e pere

Due cipolle rosse di Tropea

Due pere

Due cucchiai di olio di oliva

1 rametto di origano

100 ml di aceto di vino

150 g di zucchero di canna

1 cucchiaino di un mix di pepe chiodi di garofano noce moscata e zenzero macinati

Tagliate le pere a tocchetti

Scaldate l’olio in una casseruola e dorate le cipolle intere, sbucciate fin quando si ammorbidiscono pepate e aggiungete i pezzi di frutta,  l’origano e l’aceto.

Quando il composto comincia a bollire,  condite con lo zucchero ed il mix di spezie.

Coprite e cuocete per 20 minuti.

Bicchieri  Val Saint Lambert

Piatti Villeroy & Boch

Vino  Donna Giovanna Iuzzolini

Potrebbe interessarti:

Caccuri

Già abitata in età romana, nel x secolo fu sede di tre piccoli monasteri.Poi feudo dei Polissena, Ruffo, Carafa, Cavalcanti e Barracco. Il castello fu

Le Castella

Questo magnifico squarcio di Calabria è certamente noto per il suo castello Aragonese e per lo splendido mare ma, per me è reso intrigante per

Isola Capo Rizzuto

Fu fondata intorno al 900 DC con il toponimo Greco di Asylon. Intorno al 1090.Sotto l’impero romano d’Oriente la piccola diocesi di Isola crebbe, in

Cirò

L’origine di Cirò risale all’età del bronzoL’area monumentale arcaica sorgeva nella contrada “Cozzo Leone” mentre l’area necropolare si estendeva in prossimità della contrada “S. Elia”.La

Santa Severina

Gioiello incastonato nella roccia, S. Severina domina la valle del Neto.Nel V secolo a.C. l’abitato è documentato come città dell’Enotria con il nome greco di

Crotone

La fondazione di Crotone risale al 718 a. C. ad opera degli Achei in seguito alla profezia dell’oracolo di Apollo di Delfi. La costa, a