Sempre più bianco

Il testo di una canzone natalizia dice:
Col bianco tuo candor, neve sai dar gioia ad ogni cuor
E, infatti, il bianco Natale fa sognare montagne innevate, baite nascoste e silenziose rischiarate dal chiarore lunare.
Una visione romantica del periodo dell’anno in cui si pensa molto a godere di cibo e leccornie.

Stinco di vitello al latte
Stinco 3kg
1 cipolla
Pasta di tartufo
Latte
Brodo vegetale
Olio sale e pepe
Mettete lo stinco in una teglia, conditelo con sale pepe e olio.
Infornatelo a 200gradi per 1 ora
Passatelo in una casseruola capiente dove avrete preparato un soffritto di olio e cipolla copritelo con due mestoli di brodo vegetale e 3 bicchieri di latte, incoperchiate e portate a cottura a fuoco basso. Ci vorranno circa 2 ore e 30
Qualche minuto prima di terminare aggiungete un cucchiaio di pasta tartufata.

Piatti Pordamsa

Bicchieri Ikea

Tovagliette maison du monde

Vino Paternum Iuzzolini

Condividi:

Potrebbe interessarti:

Nello stagno

Uno specchio d’acqua aggiunge notevole fascino al giardino, perché crea movimento, riflessi e suoni che rilassano e appagano i nostri sensi.Un piccolo stagno può essere

Che “piedino”

Fare “piedino” è un modo intimo e divertente di flirtare.Di solito viene fatto di nascosto, il che lo rende ancor più interessante e malizioso.Prima di

Varianti

In questo caso ho messo in risalto la corona centrale e per renderla più importante l’ho arricchita con le collane rosse e sollevata con una

Fabergè

Le uova Fabergè furono una realizzazione di gioielleria ideata da Carl Fabergè presso la corte dello zar di tutte le Russie. Il primo uovo fu