Suggestioni

La principale peculiarità del pavone maschio è l’esibizione del piumaggio per mostrare la sua bellezza.
I brillanti colori sono accentuati da particolari riflessi metallici.
Seducente comportamento dimostrativo è distendere le piume nella stagione degli amori.
Deduciamo che “pavoneggiarsi“ è tipico del sesso “FORTE”.

Prepariamo
Pasta e fagioli alla Visentina
Per 6
300gr di tagliatelle fresche
400gr di patate, 150gr di fagioli secchi, 100gr di lardo, 100gr di parmigiano reggiano grattugiato, 2 cipolle, 4 pomodori, 2coste di sedano, 2 spicchi di aglio, salvia, prezzemolo, mezzo cucchiaino di cannella olio sale e pepe.
La sera prima mettete a bagno i fagioli.
Tritate il lardo e gli odori.
In una pentola con 2 lt e mezzo di acqua mettete i fagioli le patate, pelate ma intere gli ingredienti tritati i pomodori passati e la cannella.
Cuocete a fuoco dolcissimo per 2 ore.
Passate le patate e parte dei fagioli unite le tagliatelle e cuocetele al dente condite con parmigiano pepe ed un filo di olio.

Piatti Ikea

Bicchieri Baccarat

Vino Muranera Iuzzolini

Potrebbe interessarti:

Caccuri

Già abitata in età romana, nel x secolo fu sede di tre piccoli monasteri.Poi feudo dei Polissena, Ruffo, Carafa, Cavalcanti e Barracco. Il castello fu

Le Castella

Questo magnifico squarcio di Calabria è certamente noto per il suo castello Aragonese e per lo splendido mare ma, per me è reso intrigante per

Isola Capo Rizzuto

Fu fondata intorno al 900 DC con il toponimo Greco di Asylon. Intorno al 1090.Sotto l’impero romano d’Oriente la piccola diocesi di Isola crebbe, in

Cirò

L’origine di Cirò risale all’età del bronzoL’area monumentale arcaica sorgeva nella contrada “Cozzo Leone” mentre l’area necropolare si estendeva in prossimità della contrada “S. Elia”.La

Santa Severina

Gioiello incastonato nella roccia, S. Severina domina la valle del Neto.Nel V secolo a.C. l’abitato è documentato come città dell’Enotria con il nome greco di

Crotone

La fondazione di Crotone risale al 718 a. C. ad opera degli Achei in seguito alla profezia dell’oracolo di Apollo di Delfi. La costa, a